Cos’è e quanto conta la regolamentazione FCA in Italia?

Bitcoin fca di trading. Ricerca di FCA rivela due milioni di possessori di crypto in UK

bitcoin fca di trading cancelli commerciante bitcoin

La FCA del Regno Unito ha imposto un divieto sul trading dei derivati crypto Alcune società, come CoinShares, saranno fortemente danneggiate da tale decisione da parte del governo britannico Visualizzazioni totali 5 Condivisioni totali Notizie Il governo del Regno Unito ha imposto un divieto sul trading dei derivati crypto: abbiamo chiesto ad alcune società britanniche del settore di bitcoin fca di trading con noi alcune osservazioni in materia.

A differenza degli Exchange-Traded Fund ETFgli ETN non rappresentano necessariamente la proprietà del prodotto sottostante: sono invece un modo per tracciare i rendimenti di un particolare indice. Alla scadenza, i detentori pagano o ricevono la differenza tra il prezzo di acquisto iniziale e il rendimento dell'indice sottostante.

bitcoin fca di trading notizie di trading bitcoin

Il regolatore ha dichiarato di essere preoccupato dai rischi insiti in tali prodotti, soprattutto perché la loro natura di derivati rende possibile l'apertura di posizioni con leve finanziarie potenzialmente pericolose. Bisogna tuttavia sottolineare che gli ETN di CoinShares sono completamente unleveraged, o "delta 1x" in termini finanziari, il che significa che seguono i prezzi sottostanti con un rapporto di uno a uno.

The Only Technical Analysis Video You Will Ever Need... (Full Course: Beginner To Advanced)

Townsend Lansing, head of product di CoinShares, ha espresso il suo disappunto per la decisione della FCA in una conversazione con Cointelegraph: "Siamo estremamente delusi dalla decisione della FCA di includere gli ETN a delta 1 nel suo divieto relativo ai derivati crypto per gli investitori retail nel Regno Unito. Noi e molte altre imprese del settore abbiamo addotto una serie di ragioni per cui tale divieto sarebbe una pessima idea e non porterebbe ad alcun beneficio per i piccoli investitori.

La FCA del Regno Unito ha imposto un divieto sul trading dei derivati crypto

Sfortunatamente, la FCA ha ignorato tali argomentazioni, o le ha respinte senza fornire alcuna spiegazione aggiuntiva. L'uomo ha inoltre sostenuto che persino la FCA ritiene che questi ultimi presentino "molte meno bitcoin ig rispetto agli ETN regolamentati offerti da CoinShares e da altri fornitori".

bitcoin fca di trading come fare profitto in bitcoin

Dunque è opinabile che la FCA abbia deciso di vietare un prodotto che è probabilmente più sicuro e più regolamentato rispetto all'acquisto diretto di criptovalute. Danny Scott, CEO e co-fondatore dell'exchange CoinCorner, ha detto a Cointelegraph: "[La FCA] apprezza gli asset [crypto] e apparentemente sembra guardarli con favore, ma non apprezza le aziende che li confezionano in prodotti tradizionalmente indirizzati ai trader, che la persona comune comunque non capirebbe.

bitcoin fca di trading lidl ticino offerte di lavoro

Il dirigente ha quindi suggerito che il divieto emesso dalla FCA si estende fino al "limite del loro perimetro normativo", il che potrebbe spiegare il motivo per cui esso include gli ETN nonostante il loro profilo di rischio apparentemente più basso.

In precedenza, la Bitcoin fca di trading si era principalmente concentrata sull'uniformazione delle norme per il settore crypto a quelle previste per il mondo finanziario tradizionale. Un divieto ad ampio spettro è una mossa inaspettata da parte dell'agenzia, che avrebbe potuto optare per restrizioni più leggere sul trading dei derivati, ad esempio la leva finanziaria massima applicabile.

bitcoin fca di trading jadwal film di btc bandung

Di conseguenza, abbiamo potuto constatare in prima persona la disapprovazione dell'autorità nei confronti degli asset digitali.